Going To: Montpellier

Post fuori dal coro rispetto agli ultimi ambientalisti e patriottici degli ultimi giorni: la settimana prossima sarò di nuovo in viaggio, questa volta per una meta new entry: Montpellier.

Come sempre sarà un viaggio di lavoro, ma visto che in ogni caso ci andrò (da solo) e per 5 giorni, ho già preparato la mia fidata fotocamera. Mete che potrei visitare:

  • Place de la Comédie (la piazza dove vi si affaccia il teatro dell’opera, caratterizzata dalla presenza della fontana delle Tre Grazie);
  • Tour de la Babote e la Tour des Pins (i resti della fortificazione, edificata nel XIII secolo, che fu andata distrutta in seguito alle Guerre di religione del XVI secolo);
  • La Cathédrale de St-Pierre e la chiesa di Notre-Dame des Tables (i due edifici religiosi più importanti della città, entrambi costruiti nel XVIII secolo);
  • Il Musée Languedocien, e il Musée Fabre;
  • La Promenade de Peyrou e i Jardin des Plantes.

Se riuscirò a vedere un quinto di tutto questo, mi riterrò fortunato

[techtags: Montpellier, viaggio, mete]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *