Inaugurati gli spogliatoi…e NOI c’eravamo!

E' stato uno di quei giorni che difficilmente si dimentica. Uno di quei giorni che aspetti da una vita e, all'improvviso, neanche te ne rendi conto che già è arrivato. E vuoi viverlo al 100%.

Non posso nascondere che l'emozione era tanta. Noi giovani c'eravamo, noi giovani abbiamo risposto "presente". La maggior parte dei quali aveva giocato nel vecchio "campetto", quello sterrato, quello che ci ha provocato tagli e abrasioni ad ogni caduta ma che di emozioni ce ne ha date. Personalmente ricordo ancora la mia prima partita in quel campetto: giocavo con la squadra della Taranto 2, dove vivo, e grazie al grandissimo sig. Brignolo (buon'anima) eravamo riusciti ad organizzare una serie di partite contro squadre del quartiere…amichevoli per fare amicizia.

Da Domenica quel campetto appartiene definitivamente al passato, ce n'è uno nuovo, in sintetico, nel quale avevamo già giocato ma noneraancoraufficiale…ora lo è, ora il quartiere ha un nuovo punto di aggregazione, di crescita, di tutto.

Noi c'eravamo, si. Eravamo in campo, le ragazze erano fuori dal campo per fare il tifo per noi, in un clima di festa che difficilmente dimenticherò.

Noi dobbiamo esserci. Ora dobbiamo "mantenerlo", renderlo "vivo", far si che non si sia trattato del classico regalo di Natale che, indossato una volta, finisce nel cassetto.

E' tutto anche nelle nostre mani.

Spogliatoi_SantaFamiglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *