Richiamo batterie BL-5C Nokia, una brutta storia..

Qualche giorno fa il telefono (un N70) della mia ragazza ha improvvisamente iniziato a dare i numeri…batteria che dura poco, impossibile far funzionare la fotocamera aprendo il cover, programmi che funzionano una volta e poi non funzionano più..

L’unica soluzione mi era sembrata quella di aggiornargli il software, ma i problemi son rimasti..sapevo che la batteria era da cambiare, mentre per la fotocamera mi ero accorto che il cover non aderiva bene e quindi non riusciva a far scattare il meccanismo di accensione della fotocamera.

Decido di cambiare il cover. Vado in un negozio specializzato (voglio la cover originale), e ne compro una nera…29.90€, un buon prezzo direi. Torno a casa, e mio fratello mi dice di aver perso un sacco di tempo per smontare il cover vecchio…questo perchè la batteria vecchia si stava cominciando a gonfiare!!! Con il rischio di esplodere…

Tempo fa Nokia inviò a tutti una nota informativa, secondo cui

Nokia ha rilevato che in casi eccezionalmente rari le batterie interessate potrebbero potenzialmente surriscaldarsi a causa di un corto circuito innescato durante la carica, causando una fuoriuscita della batteria dalla propria sede. Nokia sta lavorando in stretta collaborazione con Matsushita e coopererà con le autorità locali competenti per analizzare questa situazione.

e che quindi

I consumatori che possiedono una delle batterie BL-5C oggetto di questa nota informativa devono sapere che i circa 100 casi riportati di incidenti sono avvenuti mentre la batteria era in carica.
A quanto risulta a Nokia  questo problema non riguarda altri usi del telefono cellulare.
I consumatori che lo ritengono opportuno possono tenere sotto controllo i propri telefoni cellulari che hanno un batteria BL-5C oggetto di questa informativa mentre sono in carica.

La soluzione al problema è semplice:

Nonostante gli incidenti relativi alle batterie BL-5C prodotte da Matsushita nel periodo specificato siano stati molti rari, Nokia e Matsushita offrono ai consumatori che lo desiderano, la sostituzione gratuita delle batterie oggetto di questa nota informativa.

Alla fine della pagina, c’è un modulo in cui inserire il codice (una sorta di IMEI) della batteria: se darà esito positivo, la batteria sarà sostituita. Come già a suo tempo, feci questo test (il codice è 0670400417535M485G20384106), ed ecco il risultato (click sull’immagine per ingrandirla):

Non mi va giù, assolutamente. E se fosse successo qualcosa? Non ci voglio neanche pensare! Tramite questo form li ho subito contattati:

Salve, come da Vostra informativa ho effettuato qualche mese fa il controllo sulla batteria modello BL-5C ottenendo esito negativo (batteria NON da sostituire). Qualche settimana dopo, però, il telefono ha cominciato a non funzionare più correttamente, con evidenti problemi software (galleria, apertura file o messaggi molto lenta…) e hardware (non funzionava più l’accensione automatica della fotocamera.
Ho provato ad aggiornare il software senza risolvere nulla, così come ieri ho deciso di comprare una nuova cover per risolvere (almeno) il problema della fotocamera trovando, però, grossi problemi nell’aprire il telefono. Riuscitoci, ecco la sorpresa: la batteria è "gonfia"!
Vi scrivo per sapere qual è la procedura in questi casi, se è prevista o meno la sostituzione della stessa.
Il codice della batteria è 0670400417535M485G20384106.
In attesa di un Vostro riscontro, Vi invio i miei più
distinti saluti,
Francesco Settembre

Stay tuned, non mi fermo! Non vi nascondo di aver pensato ad una possibile esplosione del telefono, o ad una fuoriuscita di acidi, e sono abbastanza nervoso..

[techtags: batterie, Nokia, BL-5C]

3 risposte a “Richiamo batterie BL-5C Nokia, una brutta storia..”

  1. Il nokia N70 non viene più prodotto dal almeno 5 anni… Quando la batteria è un po’ vecchia è normale che duri di meno, che si spenga il telefono senza apparente motivo e, a volte, capita anche che si gonfi, spesso il “gonfiore” è accelerato dalle temperature estreme e dai maltrattamenti della batteria: interruzione della ricarica a metà, oppure avviare la ricarica quando è ancora per metà carica, sono pratiche che a lungo andare danneggiano la batteria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *