Salute e Lavoro: il caso Taranto su La7 (Malpelo)

Salute e lavoro: il caso ‘Taranto’. Un palco, un narratore, un’inchiesta giornalistica che coniuga due diverse forme espressive: il racconto teatrale e l’uso di filmati. Alessandro Sortino torna sugli schermi di LA7.

All’interno di un’arena realizzata appositamente nei locali dell’ex Mattatoio di Testaccio a Roma e circondato dal pubblico, Sortino racconta le sue storie in una serrata alternanza tra l’esterno e l’interno del teatro, tra le parole del monologo e le immagini dei filmati dell’inchiesta. Nel suo viaggio in giro per l’Italia Alessandro Sortino ha raccolto storie emblematiche della trasformazione del nostro Paese: inquinamento, criminalità organizzata, sanità, finanza, speculazione edilizia e soprattutto la condizione dei lavoratori.

Il risultato è un’inchiesta fuori dal coro, sia nello stile che nei contenuti, che ha l’obiettivo di affrontare la complessità della vita economica e sociale del Paese, più che di indicare soluzioni.

Approfitto di questo post per ringraziare l’ex iena Alessandro Sortino, abbiamo veramente bisogno di dare risalto nazionale ai nostri problemi. Mi sento un po’ meno solo, per quanto possa essere consapevole che ai politici dei nostri problemi non gliene può fregà de meno.

[techtags: diossina, Taranto, Ilva, La7, Sortino, Malpelo]

0 risposte a “Salute e Lavoro: il caso Taranto su La7 (Malpelo)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *